Chievo:D'Anna,riscatto strada da seguire

"Non abbiamo disputato un cattivo primo tempo, ma non ci abbiamo creduto. La condizione mentale, dopo i due gol subiti, non era ideale: nella ripresa, invece, ci abbiamo creduto ed è questa la strada da seguire. Nel finale abbiamo pure rischiato di vincere". Così Lorenzo D'Anna ha commentato a Dazn il pari del Chievo con la Roma. "Abbiamo per un attimo rivissuto la situazione di Firenze, anche lì eravamo sotto di due gol dopo la fine del primo tempo - ha aggiunto l'allenatore degli scaligeri -. Poi, però, siamo riusciti a riemergere. Stepinsky? E' un giocatore generoso, in area è abile ed ha il senso del gol, inoltre sa lavorare per la squadra".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Toffia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...